Semestre maggio-novembre 2024:
posti esauriti!

Open Day gratuito
18 Aprile 2024

Vuoi diventare Avvocato? Preparati per l’esame di abilitazione con noi!

PRENOTA per l’OPEN DAY del 18 aprile il tuo posto in piattaforma online (riceverai un link per accedere) o se sei a Roma puoi partecipare anche in presenza (posti limitati).

L’Open Day è un’occasione per avere tutte le informazioni sul nostro Corso per l’abilitazione alla professione di avvocato e per ottenere spunti, suggerimenti e consigli per affrontare l’Esame di Stato per Avvocato del libero Foro.

Registrati e partecipa al nostro evento, avrai diritto a:

  • LEZIONE DI PROVA GRATUITA
  • COUPON SCONTO DEL 10% SUL CORSO

    *Campi obbligatori

    Organizzazione e durata del Corso

    Primo semestre: maggio 2024 – novembre 2024

    Il corso si svolgerà in modalità mista e inizierà in data 13 maggio 2024.

    Le presenze verranno verificate on line tramite l’accesso alla lezione e per i soggetti in presenza la partecipazione verrà constatata dall’insegnante nei locali ove si terrà il corso in Roma via Ugo Ojietti 408

    Nel corso di CMB formazione vengono illustrati i contenuti essenziali per il superamento dell’Esame di Stato per Avvocato del libero Foro tra cui l’insegnamento del linguaggio giuridico, la redazione degli atti giudiziari, la tecnica impugnativa dei provvedimenti giurisdizionali e degli atti amministrativi, la tecnica di redazione del parere stragiudiziale e la tecnica di ricerca.

    Le materie insegnate sono quelle indicate nell’art. 3 comma 2 del DM 17/2018 vale a dire: diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, diritto processuale civile, penale e amministrativo, anche con riferimento al processo telematico, alle tecniche impugnatorie e alle procedure alternative per la risoluzione delle controversie; ordinamento e deontologia forense, diritto costituzionale, diritto del lavoro, diritto commerciale, diritto dell’Unione Europea, diritto internazionale privato, diritto tributario, diritto ecclesiastico, organizzazione e amministrazione dello studio professionale, profili contributivi e tributari della professione di avvocato, previdenza forense, elementi di ordinamento giudiziario e penitenziario, oltre all’insegnamento del linguaggio giuridico, la redazione degli atti giudiziari, la tecnica impugnatoria dei provvedimenti giurisdizionali e degli atti amministrativi, la tecnica di redazione del parere stragiudiziale e la tecnica di ricerca.

    Vengono poi distribuiti 200 percorsi in formato cronologico-sistematico su numerosi argomenti di Diritto Civile, Penale e Amministrativo, per agevolare la memorizzazione dei pertinenti profili fondamentali.

    Tali percorsi analizzano i vari istituti sin dalla loro origine e accompagnano lo studente anche nell’evolversi della pertinente giurisprudenza, sia di legittimità sia di merito, così da fornire agli studenti uno strumento il più approfondito e aggiornato possibile.

    Il richiamo ai casi giurisprudenziali più rilevanti consente una migliore memorizzazione ai corsisti e li accompagna nella comprensione degli istituti.

    Questo anche per facilitare ai candidati il ragionamento, aspetto essenziale per il superamento di concorsi ed esami.

    I docenti operano  una innovativa “summa” Crono-sistematica della giurisprudenza e della dottrina pertinenti (anche non recenti), di imprescindibile rilievo, in particolare dal punto di vista della Preparazione concorsuale.

    Un strumento utile e di facile consultazione, anche per chi vuole solo rimanere aggiornato e competitivo nell’attività professionale di tutti i giorni.

    La metodologia didattica si svilupperà attraverso la lezione casistica che affronterà non solo la questione di diritto sostanziale ma anche il rimedio più adatto alla difesa dell’interessato.

    Le soluzioni argomentative proposte includeranno le ragioni giuridiche della tesi sostenuta ma anche dell’antitesi.

    Le materie considerate essenziali dalla legge professionale faranno parte di ogni attività didattica.

    Verranno poi effettuate simulazioni delle attività processuali e verrà predisposto materiale didattico per lo svolgimento della lezione casistica.

    Al termine di ciascuno dei due primi semestri sono previste verifiche intermedie; al termine del corso è altresì prevista una verifica finale.

    L’accesso alle verifiche verrà consentito solo a coloro che abbiano frequentato almeno l’80% delle lezioni programmate nel semestre.

    L’Avvocato dello Stato Giulio Bacosi svolge il proprio ruolo di Direttore Scientifico a titolo gratuito.

    _______________

    Comitato Scientifico

    Avv. Giulio Bacosi – Avvocato dello Stato, già Magistrato

    Avv. Emilio Barile – Avvocato dello Stato

    Avv. Giacomo Morandini – Avvocato, dottore di ricerca presso la Facoltà di Giurisprudenza Università “Roma tre”

    Avv. Alvise Vergerio di Cesana

    Avv. Giulia Pieruccini

    Avv. Gaia Iappelli

    Avv. Filippo Barosio

    Docenti Corso

    Avv. Giulio Bacosi– Avvocato dello Stato, già Magistrato

    Avv. Antonino Galletti – Consigliere Nazionale Forense

    Avv. Emilio Barile – Avvocato dello Stato

    Avv. Giacomo Morandini – Avvocato, dottore di ricerca presso la Facoltà di Giurisprudenza Università “Roma tre”

    Avv. Giulia Pieruccini

    Avv. Gaia Iappelli

    Avv. Filippo Barosio

    Componenti Commissione Verifiche Interne

    Avv. Giulio Bacosi – Avvocato dello Stato, già Magistrato

    Avv. Emilio Barile – Avvocato dello Stato

    Avv. Giacomo Morandini – Avvocato, dottore di ricerca presso la Facoltà di Giurisprudenza Università “Roma tre”

    _______________

    CMB Formazione